20200109_074024

Coltivazione

I vitigni glera, seguiti direttamente dal titolare, vengono coltivati con le migliori tecniche agronomiche nella salvaguardia della sostenibilità dell’ambiente e dell’uomo; vengono infatti scrupolosamente applicati sia il Protocollo Viticolo della DOCG (Denominazione di origine controllata e garantita) Conegliano e Valdobbiadene, sia il regolamento di Polizia Rurale.

Dal 2017 l’azienda DAMUZZO si è avvicinata alla COLTIVAZIONE BIOLOGICA con 1,5 ettari di vitigni siti sulla collina di Collalbrigo a Conegliano, sede stessa dell’azienda. Questo dimostra quanto importante sia, per la famiglia Damuzzo, salvaguardare la salute delle persone, degli animali e dell’ambiente stesso e quanto l’azienda creda che questo possa essere l’inizio di un nuovo modo di fare prosecco ed essere un esempio anche per altri viticoltori.

La vendemmia

La RACCOLTA A MANO dell’uva viene eseguita con estrema dovizia da personale qualificato. L’azienda Damuzzo si avvale della collaborazione di una prestigiosa cantina a Farra di Soligo nel Trevigiano, dove viene vinificata l’uva con sofisticati macchinari che salvaguardano la qualità del prosecco.

Imbottigliato e poi inscatolato nella medesima cantina, il nostro CONEGLIANO VALDOBBIADENE DOCG PROSECCO SUPERIORE è pronto per chiunque voglia gustare del buon “vino bianco sceltissimo, pieno di grazia e di forza” (Conte Marco Giulio Balbi).

P.IVA 01671300265

Via del Poggio 21 – 31015 Conegliano (TV) – ITALIA

ciao

info@proseccodamuzzo.it

328 2671183 / 0438 34499

©  2020 Azienda Viticola Damuzzo. create con WordPres